il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
lunedì 15 Aprile 2024
- Aggiornato 12/4, 12:27

Zeiss con Sight for Kids, per proteggere i bambini dall’ambliopia

di Redazione
5 Marzo 2024
17:48
Riparte l’iniziativa avviata dai Lions per sensibilizzare genitori e insegnanti sull’importanza degli screening visivi sin dall’età prescolare: il programma, che vede il supporto di Zeiss Vision Care, ha l’obiettivo di effettuare 50.000 screening nelle scuole di tutta Italia e coinvolge famiglie, scuole, ottici optometristi, ortottisti e medici oftalmologi.

Nata nel 2018 dalla volontà del Lions Clubs International, organizzazione di club di assistenza sociale con la più ampia e capillare diffusione al mondo, l’iniziativa Sight for Kids ha l’obiettivo di sensibilizzare e informare genitori e insegnanti sulle problematiche della vista e contribuire all’individuazione dei difetti visivi nei bambini di età compresa fra 0 e 6 anni. In questa fascia d’età, la problematica più diffusa è l’ambliopia, comunemente conosciuta come “occhio pigro dei bambini”. Nonostante sia un deficit visivo poco noto tra i genitori, si stima che almeno un bambino in ogni classe ne sia colpito: l’individuazione precoce di questi casi, come sempre, è fondamentale, per evitare che il deficit visivo diventi permanente.

Il progetto nazionale Sight for Kids vede quest’anno il sostegno di Zeiss Vision Care, divisione dedicata alle lenti oftalmiche e strumenti, che ha deciso di supportare il progetto in modo tale da sostenere l’iniziativa e di aumentarne la visibilità. «Per il 2024 – si legge in un comunicato del Gruppo Zeiss – l’obiettivo è di eseguire 50.000 screening in scuole materne di tutta Italia: calcolando che 1 bambino su 30 potrebbe soffrire di ambliopia, si prevede di individuare tra i 1.600 e i 1.700 bambini affetti da questa patologia». Da qui, l’importanza dei controlli precoci e quindi della prevenzione.

«In Zeiss abbiamo a cuore il benessere visivo dei più piccoli e ci impegniamo nella realizzazione di prodotti pensati per le loro esigenze e comportamenti visivi, ma non solo – dichiara Elena Rubino, direttore marketing di Zeiss Vision Care Italia –. Sappiamo che la prevenzione parte da lontano e coinvolge tutti: famiglie, scuole, centri ottici e naturalmente medici oftalmologi. Siamo quindi convinti che dare a questo progetto la massima visibilità sia fondamentale per raggiungere, e magari superare, l’obiettivo dei 50.000 screening sul territorio».

Ottici, optometristi, oculisti e ortottisti possono richiedere gratuitamente alcune copie dell’opuscolo informativo da consegnare ai genitori che entrano nel centro ottico o da lasciare nella sala d’attesa dello studio medico. Per riceverli, è sufficiente compilare il form al seguente link: www.sightforkids.it/supporti.

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

Aloeo: il Congresso occasione per un aggiornamento completo in ottica e optometria
Daniela Bonafede, presidente Aloeo, sottolinea a OITV l’opportunità di esserci al Congresso Unitario del 19 e 20 maggio 2024, per due giorni di formazione ed educazione rivolta a tutti i professionisti della visione per alzare il livello della conoscenza di tutta la categoria.

Zeiss con Sight for Kids, per proteggere i bambini dall’ambliopia

Pubblicità