il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
mercoledì 22 Maggio 2024
- Aggiornato oggi, 16:01

Sport Vision, terza coinvolgente tappa a Lecce

di Redazione
22 Marzo 2024
15:59
Si è svolto il 17 e 18 marzo, presso l’Università del Salento, il corso formativo itinerante dedicato a sport e visione di Adoo-Federottica. Oltre cinquanta partecipanti, tra professionisti e studenti del corso di laurea. Per la prima volta, parte del corso è stato aperto alle facoltà di Scienze motorie e Management dello sport.

Sì è concluso con la soddisfazione degli oltre cinquanta partecipanti il corso itinerante teorico-pratico promosso da Adoo-Federottica che, dopo la positiva esperienza di Padova, ha fatto tappa nel Salento, nella splendida cornice di Lecce. Della durata di sedici ore in presenza, il corso si è svolto nell’arco di due giornate formative, ciascuna di otto ore, con la prima dedicata prevalentemente alla parte teorica e una seconda giornata dedicata alla pratica.

Il corso è stato seguito da oltre cinquanta partecipanti, con la grande novità dell’apertura di una parte del corso alle altre facoltà, quali Scienze motorie e Management dello sport. «È stata un’esperienza molto positiva, che ha suscitato l’interesse dei numerosi partecipanti – commenta a Ottica Italiana Alberto Merlo, docente e coordinatore del corso di cui fanno parte i colleghi Federica Luoni e Stefano Panzeri –. Siamo soddisfatti per l’esito del corso formativo e ne approfitto per ringraziare l’Università del Salento per la grande disponibilità e accoglienza dimostrata, in particolare desidero ringraziare Luigi Seclì, docente e ottico optometrista, per il suo intervento al corso, Maurizio Martino, responsabile del corso di laurea in Ottica e Optometria, e Luigi Melica, direttore del dipartimento di Scienze giuridiche, con un intervento in merito al corso di Management dello Sport e dell’importanza e utilità di lavorare insieme tra diversi professionisti».

Il corso prende in esame la visione come un fenomeno a 360° che può condizionare le performance sportive. Analizza le abilità visive degli atleti e il ruolo della visione nel controllo della postura, fino a parlare anche dei meccanismi psicologici legati al sistema visivo riguardo al miglioramento delle performance sportive.

La tappa salentina ha portato con sé un’importante novità, con l’apertura per la prima volta di una parte del corso ad altre facoltà, in particolare a Scienze motorie e Management dello sport, cui hanno preso parte alcuni giovani calciatori del C.U.S. Lecce. «Si è trattato di una sorta di corso “parallelo” in cui è stato spiegato quale può essere il ruolo di un ottico optometrista e dell’importanza della visione nello sport, e di come la visione possa essere “allenata” per migliorare le performance visive degli atleti».

Il percorso itinerante di Sport Vision prosegue, con la prossima tappa in programma l’8 aprile presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

Bendetti: Congresso in ottica e optometria, successo che arriva da lontano
Ai microfoni di Ottica Italiana TV c'è Marco Benedetti, rappresentante del Coordinamento albo ottici optometristi, che esprime la sua soddisfazione per la riuscita del Primo Congresso Unitario e spiega anche come è nato il progetto.

Sport Vision, terza coinvolgente tappa a Lecce

Pubblicità