il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
mercoledì 19 Giugno 2024
- Aggiornato ieri, 13:16

“Protagonisti dell’evoluzione”, a Milano l’evento Hoya per lanciare il 2024

di Redazione
8 Febbraio 2024
12:49
Domenica 4 febbraio, al Palazzo del ghiaccio di Milano, una serata dedicata alla presentazione della strategia e le iniziative dell’azienda per il nuovo anno, che mettono al centro il centro ottico partner. Circa 1000 i partecipanti all’evento.

Una gestione futuristica e personalizzata del benessere visivo con le soluzioni visive che Hoya mette in campo nel 2024. Tutto questo è stato raccontato nell’evento “Protagonisti dell’evoluzione”, che ha animato il Palazzo del ghiaccio di Milano, alla presenza di circa 1.000 partecipanti, domenica 4 febbraio. I centri ottici partner sono il fulcro della strategia di Hoya, che nel corso della serata hanno scoperto iniziative e soluzioni come il rivoluzionario visuReal Master AI e il nuovo trattamento Top Meiryo.

Maurizio Veroli, amministratore delegato di Hoya, ha aperto l’evento sottolineando «la lunga partnership con i centri ottici presenti, evidenziando il significativo lavoro di squadra svolto nel tempo – si legge in una nota dell’azienda – che ha permesso di consolidare importanti posizioni di mercato per entrambi. Partendo dalle sfide più importanti percepite dai centri ottici, come evidenziato in un’indagine di Harris Interactive, Hoya si propone di essere un partner fidato al fianco degli Hoya Center con innovazioni e iniziative distintive per affrontare il futuro».

Mario Veneroni, direttore vendite, ha enfatizzato «l’importanza delle persone nel lavoro quotidiano, evidenziando il contributo, il lavoro e la passione – continua la nota – dei responsabili tecnico commerciali Hoya, veri e propri consulenti di vendita che hanno come obiettivo lo sviluppo del business del centro ottico attraverso indicatori di performance e valutando insieme le opportunità esistenti e le attività necessarie per coglierle».
Tra queste, il progetto “Cresci con Hoya” e l’analisi dei “bacini di utenza”, lanciato dall’azienda nel 2023 e grande opportunità per attivare nel centro ottico nuovi utenti. Inoltre, Veneroni ha presentato in anteprima visuReal Master AI, il primo videocentratore al mondo che sfrutta l’intelligenza artificiale, ridefinendo il processo di centratura delle lenti.

Anna Maria Nicolini, direttrice marketing, ha sottolineato il ruolo di Hoya, nel tempo, nell’innovare e sviluppare soluzioni per soddisfano le esigenze visive di tutte le età, in particolare di fronte all’incremento della miopia e all’invecchiamento della popolazione, come la lente Miyosmart, che rappresenta, per l’azienda, un grande potenziale per il centro ottico. «Hoya alimenta la costruzione del “triangolo virtuoso” – prosegue la nota – tra centri ottici specializzati, medici oculisti e famiglie, attraverso numerosi strumenti e iniziative: il dealer locator, il Medical relations team e la visibilità sul territorio come centro ottico specializzato nella gestione della miopia, con straordinarie attività, tra cui l’allestimento di vetrine mirate».

Tra le nuove opportunità presentate, anche Nextvision, una linea di design specifici per facilitare l’avvicinamento alle lenti progressive, instaurando un rapporto di fiducia nel tempo. Nel corso dell’evento, inoltre, spazio anche alla comunicazione, strumento strategico fondamentale per Hoya, che ha in cantiere una nuova campagna Tv con lo spot delle lenti progressive Hoya, “così confortevoli che non ti accorgi di indossare, anche in versione Sensity”, nel momento di maggiore stagionalità delle lenti fotocromatiche, e che ha presentato il nuovo spot su Sensity Fast.
L’evento “Protagonisti dell’Evoluzione” si è concluso con la cena e uno spettacolo, un’occasione gioviale in cui Hoya e i propri ottici partner hanno potuto confrontarsi in un clima rilassato e continuare a essere, insieme, i protagonisti dell’evoluzione nel settore.

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

Medaglia d’Onore a Giulio Velati dal Consiglio Generale degli Ottici Optometristi di Spagna
Giulio Velati, recentemente scomparso, è stato uno dei pionieri dell’optometria italiana e past presidente Federottica. La delegazione spagnola del Consiglio Generale degli Ottici Optometristi, guidata dal presidente Juan Carlos Martinez Moral ed Edoardo Moran, gli ha assegnato all'unanimità la Medaglia d’onore, il massimo riconoscimento iberico professionale “per la sua difesa e dedizione all’Optometria”.

“Protagonisti dell’evoluzione”, a Milano l’evento Hoya per lanciare il 2024

Pubblicità