il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
mercoledì 22 Maggio 2024
- Aggiornato oggi, 16:01

Cdv, la prevenzione visiva riprende la corsa a Roma e Bari

di Redazione
3 Maggio 2024
15:04
È ai nastri di partenza “Race for the Cure 2024” che anche quest’anno vedrà al suo fianco Commissione difesa vista Ets, per offrire ai cittadini controlli gratuiti della vista: il primo appuntamento sarà nella Capitale dal 9 al 12 maggio, seguito dal capoluogo pugliese dal 17 al 19 maggio.

Anche quest’anno Commissione difesa vista rinnova la sua partecipazione a “Race for the Cure 2024”, offrendo ai cittadini controlli gratuiti della vista grazie alla collaborazione di medici oculisti, ortottisti e al contributo degli ottici volontari di GreenVision, per la tappa di Roma dal 9 al 12 maggio, e Federottica Bari Bat, per la tappa pugliese dal 17 al 19 maggio.

Da otto anni, Cdv condivide con “Race for the Cure” l’impegno nella sensibilizzazione dei valori legati alla ricerca, alla salute e al benessere a tutte le età. Nelle due tappe l’organizzazione sarà presente con due stand: il primo nel Villaggio della Salute per offrire consulti medici e visite specialistiche gratuite e il secondo nell’Area Kids, dove per la prima volta anche i più piccoli avranno l’opportunità di avvicinarsi alla prevenzione, in uno spazio a misura di bambino.

“Race for the Cure” è la più grande manifestazione in Italia e nel mondo per la lotta ai tumori del seno e quest’anno celebra la sua 25a edizione, a cui il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella darà il via nella splendida cornice del Circo Massimo, inaugurando la tappa romana del grande evento. Nata nel 1982 negli Stati Uniti, è organizzata dall’associazione senza scopo di lucro Susan G. Komen Italia. Protagoniste saranno le “Donne in Rosa”, che hanno affrontato o stanno affrontando la battaglia contro il tumore al seno. Grazie alla loro testimonianza, l’evento mira a sensibilizzare una fascia sempre più ampia dell’opinione pubblica sul tema della prevenzione. La manifestazione nella tappa romana prevede per la prima volta, oltre la tradizionale passeggiata di 2 km e la corsa di 5 km aperta a tutti, un percorso di 10 km riservato agli atleti competitivi.

A mettere a disposizione la loro migliore strumentazione per eseguire i test della vista saranno i partner tecnologici Zeiss, Essilor e Frastema Ophthalmics. «Siamo orgogliosi dei traguardi raggiunti in collaborazione con “Race for the Cure.” Lo scorso anno, grazie alle iniziative di sensibilizzazione cui abbiamo partecipato, Cdv Ets ha offerto 1200 controlli gratuiti della vista in giro per l’Italia – spiega in una nota Vittorio Tabacchi, presidente di Commissione difesa vista Ets –. Questa 25a edizione mira ad avvicinare fasce sempre più trasversali della popolazione. Grazie, infatti, a nuovi spazi riservati ai più piccoli, come il Villaggio della Salute Kids, vogliamo ampliare la cultura della prevenzione e della buona qualità visiva. Le giornate dedicate agli screening – conclude Tabacchi – sono anche un momento di condivisione e informazione sulle corrette pratiche volte a salvaguardare la salute oculare».

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

Bendetti: Congresso in ottica e optometria, successo che arriva da lontano
Ai microfoni di Ottica Italiana TV c'è Marco Benedetti, rappresentante del Coordinamento albo ottici optometristi, che esprime la sua soddisfazione per la riuscita del Primo Congresso Unitario e spiega anche come è nato il progetto.

Cdv, la prevenzione visiva riprende la corsa a Roma e Bari

Pubblicità