il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
mercoledì 22 Maggio 2024
- Aggiornato ieri, 17:18

Photofusion X Zeiss: più colorazioni con l’arrivo del Black

di Redazione
19 Aprile 2024
11:15
Il colore nero si aggiunge alle altre cinque tonalità presenti, completando la gamma e rendendola ancora più attuale e alla moda.

La gamma Photofusion X Zeiss, lenti fotocromatiche di nuova generazione, dopo due anni dal lancio si arricchisce di una nuova colorazione: la versione Black, «un colore più scuro, sempre alla moda, in linea con le tendenze del momento. Con l’aggiunta di questa nuova colorazione – sottolinea l’azienda in una nota – Zeiss vuole offrire ai propri partner una nuova leva per differenziarsi e per soddisfare le esigenze del cliente, andando così ad arricchire le 5 colorazioni già esistenti: Brown, Grey, Extra Grey, Pioneer e Blu».

Disponibile dal 6 maggio, il colore Black assicura un colore fino al 20% più scuro di PhotoFusion X Extra Grey. «La nuova colorazione risulta particolarmente adatta ai climi con alte temperature, reagendo meglio ai raggi UV. Inoltre, aggiungendo uno dei trattamenti a specchio Zeiss DuraVision Flash (a scelta fra Ruby, Sapphire, Jade, Amber e Diamond), si possono creare fino a 25 combinazioni diverse, per creare un prodotto davvero personalizzato e “su misura” in base alle singole richieste del cliente».
L’elevata velocità di transizione da chiaro a scuro e viceversa, «è resa possibile dall’innovativa struttura a matrice e dalle cellule coloranti a reazione rapida, frutto di anni di ricerca e sviluppo nei laboratori Zeiss». Lo scurimento da interno a esterno avviene in 15 secondi e altrettanto rapido è lo schiarimento in interno, «ben 2,5 volte più rapidamente delle tecnologie precedenti».

Elevate performance ottenute sono grazie alla tecnologia avanzata Zeiss. «L’innovativa struttura a matrice a velocità ottimizzata – prosegue la nota – lascia più spazio alle cellule fotocromatiche e ne aumenta la libertà di movimento, affinché possano piegarsi o distendersi rapidamente ed assicurare così performance eccellenti, pur mantenendo il trattamento resistente e durevole nel tempo. I nuovi pigmenti coloranti ottimizzati (ciascuno con un diametro inferiore a 0,3nm), necessitano di pochissima energia luminosa per reagire e si attivano ancora più rapidamente: ne consegue che le cellule si colorano in tempi estremamente rapidi».
Importante anche il tema protezione, con il livello ulteriormente alzato da Zeiss per Photofusion X: «Costruite di serie con il materiale Zeiss BlueGuard assicurano una protezione, sia al chiuso che all’aperto, dalla luce blu potenzialmente dannosa, andando a bloccare fino al 50% della luce blu quando la lente si trova allo stato chiaro e a fino al 94% quando si trova allo stato attivato. In aggiunta, la protezione dai raggi UV – conclude Zeiss – è sempre completa, fino a 400 nm, in qualsiasi momento della giornata e con qualsiasi condizione di luce o livello di scurimento della lente».

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

Progetto Eticamente | Perché partecipare
L’ottico optometrista indipendente e le aziende produttrici sostengono la reciproca tutela attraverso un patto di alleanza basato su principi etici certificato dal marchio Eticamente.

Photofusion X Zeiss: più colorazioni con l’arrivo del Black

Pubblicità