il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
mercoledì 19 Giugno 2024
- Aggiornato ieri, 13:16

Ottobre Mese della Vista 2023: “Sei sicuro di avere la giusta correzione?”

di Redazione
29 Settembre 2023
16:00
La campagna promossa da Federottica-Adoo, per tutto ottobre, apre le porte dei centri ottici associati per un controllo gratuito dell’efficienza visiva e sensibilizzare il pubblico sulla salvaguardia del benessere visivo utilizzando il giusto mezzo di compensazione.

Vederci bene è importante e farlo avendo la giusta attenzione al proprio benessere visivo è fondamentale. Questo concetto è alla base della campagna di Federottica-Adoo “Ottobre mese della Vista 2023. Sei sicuro di avere la giusta correzione?”, che coinvolge i centri associati che espongono la locandina per tutto il mese.

Quest’anno la campagna si affida alle nuove tecnologie e all’Intelligenza Artificiale con un’immagine di forte impatto, che vuole catturare l’attenzione e la curiosità del pubblico, notoriamente “disattento”, per invitarlo a entrare nel centro ottico associato e sottoporsi al controllo dell’efficienza visiva. Un gesto importante perché, troppo spesso, non c’è, da parte delle persone, la giusta consapevolezza di quanto sia necessario sottoporsi periodicamente a un controllo visivo presso un centro ottico, dove c’è un professionista della visione in grado di valutare le diverse esigenze e trovare la soluzione visiva più adeguata e personalizzata. E, invece, spesso ci si affida e si fida, erroneamente, a un occhiale di emergenza che diventa così l’occhiale unico e definitivo.

Non solo: la pigrizia nel recarsi in un centro ottico può portare l’utente a rinviare il controllo nel tempo, convinto che l’occhiale posseduto sia ancora sufficiente a garantire una visione corretta. La campagna ha, pertanto, lo scopo di sensibilizzare l’utente a sottoporsi a un controllo perché “la vista è una cosa seria”.

Un’iniziativa importante anche perché, secondo i dati raccolti da Commissione difesa vista onlus, il 66% degli italiani che ha difetti visivi non ne è consapevole, quasi il 20% degli adulti indossa una correzione visiva non più adeguata alle proprie necessità e che circa il 40% della popolazione non si reca regolarmente a fare una visita dal medico oculista. Se si aggiunge, poi, il fatto che la popolazione invecchia sempre più, il rischio è che queste percentuali crescano ancora creando una vera e propria emergenza.
Infine, un valore maggiore alla salvaguardia del benessere visivo deriva dalla certezza che in un centro ottico si può verificare se il mezzo correttivo utilizzato è ancora idoneo, si ha la sicurezza che l’eventuale prodotto acquistato rispetta la normativa Ce e che è sicuro sotto il profilo della salute visiva.

Ottobre, quindi, è il mese per eccellenza dedicato alla vista e l’occasione giusta, quindi, per offrire un controllo gratuito dell’efficienza visiva. Un’opportunità e un servizio a cittadini per spiegare l’importanza della giusta correzione e del miglior benessere della visione possibile.
Le persone che desiderano sottoporsi al controllo dell’efficienza visiva possono recarsi presso i centri ottici associati Federottica che espongono in vetrina la locandina dell’iniziativa “Ottobre Mese della Vista 2023”.

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

Medaglia d’Onore a Giulio Velati dal Consiglio Generale degli Ottici Optometristi di Spagna
Giulio Velati, recentemente scomparso, è stato uno dei pionieri dell’optometria italiana e past presidente Federottica. La delegazione spagnola del Consiglio Generale degli Ottici Optometristi, guidata dal presidente Juan Carlos Martinez Moral ed Edoardo Moran, gli ha assegnato all'unanimità la Medaglia d’onore, il massimo riconoscimento iberico professionale “per la sua difesa e dedizione all’Optometria”.

Ottobre Mese della Vista 2023: “Sei sicuro di avere la giusta correzione?”

Pubblicità