il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
mercoledì 19 Giugno 2024
- Aggiornato ieri, 13:16

Lorraine Berton nuova presidente Anfao

di Redazione
27 Novembre 2023
11:03
L’assemblea elettiva dell’associazione di Confindustria, venerdì 24 novembre, ha eletto i vertici dell’associazione per il prossimo quadriennio. Made in Italy e sostenibilità i punti al centro del programma del nuovo Consiglio di presidenza guidato da Berton, già vicepresidente Anfao nel precedente mandato.

Anfao rinnova i vertici e sceglie Lorraine Berton alla guida di Anfao per i prossimi 4 anni e succede a Giovanni Vitaloni, che ha ricoperto la carica dal 2017. La nomina è arrivata nel corso dell’assemblea associativa di fine anno, che si è tenuta presso la “Scuola grande della misericordia” a Venezia, venerdì 24 novembre.

Lorraine Berton, imprenditrice di lungo corso e prima donna alla guida di Anfao, porta con sé conoscenza e competenza del settore, è stata già vicepresidente Anfao con delega alle Relazioni industriali. Ricopre anche la carica di presidente di Confindustria Belluno Dolomiti e guida l’Ente bilaterale occhialeria e la Commissione sindacale Anfao.

Nel corso dell’assemblea è stato nominato anche il nuovo Consiglio di presidenza, composto dai vicepresidenti Sabrina Paulon, Massimo Barberis (da quest’anno presidente del Gruppo Lenti Anfao), Davide Degl’Incerti Tocci (presidente del Gruppo Giovani Anfao), Nicola Belli e Michele Gasparini. Invitato di diritto il past president Giovanni Vitaloni. Il Consiglio sarà poi affiancato da altri delegati per specifiche attività: Enrico Tormen, Renato Sopracolle e Paolo Pettazzoni sono stati confermati rispettivamente alla Commissione tecnica, Eurom1 e Commissione difesa vista.  

«Trasparenza, coinvolgimento, innovazione e qualità sono i valori fondanti delle presidenze che mi hanno preceduto e che mi accompagnano da sempre nella mia esperienza nel Sistema Confindustria. La mia missione – ha dichiarato la neopresidente Anfao – è continuare su questa strada di eccellenza, rafforzando tali principi e adattandoli alle sfide che il nostro settore e il mondo in generale ci pongono e ci porranno davanti nei prossimi 4 anni.

Il programma della squadra che guiderò è il risultato di un’analisi approfondita di ciò che abbiamo vissuto e affrontato nel recente passato. Abbiamo imparato che la velocità del mercato non è più l’unico aspetto da considerare; dobbiamo affrontare la “stabilità dell’incertezza” e riconoscere l’interconnessione sempre più evidente tra ambiente, economia, politica e sociale. In questo contesto, dobbiamo impegnarci seriamente – ha aggiunto – in una transizione costante verso lo sviluppo sostenibile”. Made in Italy, consolidamento delle Relazioni industriali e formazione sono i punti principali del programma del quadriennio 2023-2027 del nuovo Consiglio di presidenza Anfao.

Il past president Giovanni Vitaloni, cui restano in capo per due anni le deleghe per Mido e Date, ha sottolineato l’importanza di questa nomina: «Intanto sono molto felice che vi sia una donna per la prima volta alla presidenza di Anfao e in particolare che questa donna sia proprio Lorraine Berton. Le sono molto grato, infatti, per questi anni in cui, da vicepresidente, è stata una delle figure su cui ho potuto contare maggiormente per determinazione, esperienza, spirito di gruppo e iniziativa. Credo che per Anfao e per tutto il Sistema sia davvero una risorsa importante averla oggi come presidente, anche il livello della squadra messa in campo ne è già una bella dimostrazione».

Ottica Italiana e Federottica si congratulano con Lorraine Berton e augurano a lei e al nuovo Consiglio di presidenza Anfao buon lavoro per il prossimo quadriennio.

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

Medaglia d’Onore a Giulio Velati dal Consiglio Generale degli Ottici Optometristi di Spagna
Giulio Velati, recentemente scomparso, è stato uno dei pionieri dell’optometria italiana e past presidente Federottica. La delegazione spagnola del Consiglio Generale degli Ottici Optometristi, guidata dal presidente Juan Carlos Martinez Moral ed Edoardo Moran, gli ha assegnato all'unanimità la Medaglia d’onore, il massimo riconoscimento iberico professionale “per la sua difesa e dedizione all’Optometria”.

Lorraine Berton nuova presidente Anfao

Pubblicità