il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
lunedì 15 Aprile 2024
- Aggiornato 12/4, 12:27

L’arte di comunicare con l’arredamento

di Redazione
7 Marzo 2024
17:59
Equipe Project, specializzata in soluzioni di arredo visionarie e innovative, spiega come trasformare il centro ottico in un luogo funzionale e accogliente, che crei un percorso “esperienziale” grazie allo studio del design, all’armonia degli spazi e all’esposizione dei prodotti.

Immerso in un mare di sfide, un’ampia gamma di possibilità si erge davanti a ciascuno di noi. Alcuni potrebbero suggerire di consultare un banale catalogo di arredamenti e risolvere tutto con un semplice acquisto. Tuttavia, attenzione, perché questa non è la scelta giusta.
«La complessità di creare uno spazio – spiega Equipe Project in una nota – che sia pensato, progettato e realizzato in modo armonioso risiede nel saper coniugare gli aspetti tangibili e intangibili per dare vita a un centro ottico dal carattere vibrante.  Si tratta di un luogo in cui il lavoro prospera, il cliente si sente a suo agio e le vendite decollano. Per ottenere tutto ciò, è fondamentale sviluppare un layout che trasmetta comfort e funzionalità. Ci sono regole fisse e scelte che variano a seconda del progetto, delle esigenze del cliente, del contesto e delle abitudini individuali. Materiali di alta qualità e un’attuazione impeccabile sono altrettanto cruciali, dato che sono gli elementi “visibili”».

Gli aspetti intangibili sono il vero segreto perché esistono spazi concepiti e con dettagli di alta qualità ma che non riescono a raggiungere il loro obiettivo. Questa è una “partita” difficile da decifrare a causa della loro natura immateriale. «Oggi, il progettista – prosegue la nota – ha il compito di trasformare l’atto dell’acquisto in un’esperienza emozionale e gratificante, creando una “shopping experience”. Il cliente vive questa esperienza come un percorso emotivo e sensoriale, grazie alle soluzioni di design e all’esposizione della merce che trasformano il negozio da un semplice luogo per lo shopping a un luogo di intrattenimento.
Per realizzare questo elemento distintivo, è necessario non solo avere esperienza, ma anche una sensibilità unica per progettare uno spazio vendita adatto alla posizione, al professionista dell’ottico e soprattutto alle esigenze specifiche del settore. In questo contesto, nessuna ricetta preconfezionata funziona davvero, ma è l’abilità e l’esperienza del progettista a creare quell’alchimia perfetta».

Sono questi gli elementi su cui Equipe Project lavora su misura, per poter raggiungere il livello di unicità. «Dall’idea alla realizzazione, senza dimenticare il marketing, Equipe Project si occupa di tutta la catena di produzione – conclude l’azienda – dello spazio commerciale: consulenza preliminare, concept e progettazione, produzione, supervisione del cantiere e assistenza».

Equipe_Project_2

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

Aloeo: il Congresso occasione per un aggiornamento completo in ottica e optometria
Daniela Bonafede, presidente Aloeo, sottolinea a OITV l’opportunità di esserci al Congresso Unitario del 19 e 20 maggio 2024, per due giorni di formazione ed educazione rivolta a tutti i professionisti della visione per alzare il livello della conoscenza di tutta la categoria.

L’arte di comunicare con l’arredamento

Pubblicità