il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
domenica 23 Giugno 2024
- Aggiornato 18/6, 13:19

Giorgio Rocchi riconfermato presidente di Federottica Treviso

di Redazione
16 Gennaio 2024
17:22
L’assemblea elettiva dell’associazione provinciale veneta ha eletto, domenica 14 gennaio, il nuovo Consiglio direttivo guidato ancora dal riconfermato presidente Giorgio Rocchi. Presenti il presidente nazionale di Federottica Andrea Afragoli, i consulenti Paolo Noli e Giuseppe Piazzolla e Massimo Barberis per Anfao.

Federottica Treviso rinnova le sue cariche per il prossimo quinquennio e riparte dalla conferma di Giorgio Rocchi alla guida dell’associazione provinciale. Insieme a lui, il nuovo Consiglio direttivo composto da otto colleghi: Paola Girardi (vicepresidente vicaria), Andrea Da Cortà Fumei (vicepresidente), Mauro Gazzola, Alessandra Mair, Elisa Marcon, Andrea Vascellari, Alessandro Marcuz, Paolo Favaro. Hanno partecipato all’assemblea di domenica 14 gennaio anche il presidente nazionale Federottica, Andrea Afragoli, Massimo Barberis, presidente Anfao Gruppo Lenti, Giuseppe Piazzola e Paolo Noli, rispettivamente consulente fiscale e legale di Federottica.

«Proseguiremo – ha dichiarato Giorgio Rocchi – nel solco intrapreso, sempre finalizzato a supportare la crescita e lo sviluppo della categoria: avvieremo serate di aggiornamento tematiche, continueremo a collaborare al meglio, per la parte oftalmologica, con la classe medica e per la parte educativa con le scuole primarie, amplieremo la base di iscritti, interagendo con le Ascom mandamentali, favorendo l’ingresso di giovani. Nel nuovo consiglio sono entrati gli ottici optometristi di nuova generazione, usciti dall’Università, e saranno loro a garantire il futuro anche del nostro Gruppo».

L’assemblea ha analizzato adempimenti, regole, responsabilità e prospettive dei centri ottici ed ha fatto il punto su una professione che dai primi decenni degli anni ’20 si è molto evoluta, resistendo in un mercato liberalizzato ed esposto all’e-commerce e all’avvento delle grandi catene distributive.
Specificamente dedicati alle problematiche connesse alla gestione del centro ottico, sono stati gli interventi del presidente Afragoli, dell’avvocato Noli e del commercialista Piazzolla. Il primo ha spiegato le novità, peraltro in itinere, connesse al “Regolamento europeo sui dispositivi medici”, il secondo ha scandagliato le caratteristiche legali e giurisprudenziali legate alle figure professionali di ottico ed ottico optometrista, il terzo ha fatto luce sulle novità in campo fiscale partendo dalla lotteria abbinata agli scontrini e finendo con la detraibilità delle nostre prestazioni professionali. Il tutto, secondo un modello presentato recentemente a Bologna e che sarà ripetuto sul territorio nazionale.

foto gruppo
La folta rappresentanza di Federottica nazionale e delle associazioni provinciali del Veneto e del Friuli Venezia-Giulia, con Massimo Barberis, Paolo Noli e Giuseppe Piazzolla, consulenti legale e fiscale Federottica

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

31° Premio Ferrante di Optometria alla memoria di Sergio Villani
È un premio alla memoria quello consegnato per la trentunesima edizione del Premio Nazionale di Optometria “Francesco Ferrante”: il riconoscimento viene attribuito a Sergio Villani, nato a Cecina (Li) l’8 gennaio 1934 e scomparso a Pescia (Pt) 14 maggio 2021, che in cinquant’anni di carriera ha saputo tracciare linee fondamentali per lo sviluppo della professione dell’ottico optometrista.

Giorgio Rocchi riconfermato presidente di Federottica Treviso

Pubblicità