il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
mercoledì 19 Giugno 2024
- Aggiornato ieri, 13:16

Cdv chiude l’anno con 1.200 controlli della vista gratuiti

di Redazione
25 Ottobre 2023
12:45
È il risultato ottenuto da Commissione difesa vista Ets dalle attività di screening in giro per l’Italia, in occasione di eventi dedicati alla salute e al benessere delle persone, grazie alla disponibilità e professionalità di ottici volontari, medici oculisti e ortottisti.

Con ottobre “mese della vista” si concludono le attività di screening di Commissione difesa vista Ets per il 2023, registrando 1200 controlli gratuiti della vista in giro per il Belpaese. In una nota, Cdv Ets fa sapere che, da maggio, ha partecipato alle tappe di Roma, Bari, Bologna e Napoli al fianco della “Race for the Cure”, l’evento simbolo della Komen Italia, la più grande manifestazione per la lotta ai tumori al seno in Italia e nel mondo, e per la prima volta alla “Cardio Race” di Roma, evento nato con l’obiettivo di sensibilizzare sul tema della salute del cuore. In entrambi gli appuntamenti, Cdv è stata presente con uno “stand” dove è stato possibile usufruire di consulti medici ed effettuare visite specialistiche gratuite grazie ad un team specializzato.

«Anche quest’anno abbiamo raggiunto un importante risultato grazie al numero di screening svolti in giro per l’Italia, che hanno coinvolto adulti e bambini – dichiara in una nota Vittorio Tabacchi, presidente di Commissione Difesa Vista Ets –. Il nostro obiettivo è coinvolgere sempre più persone e famiglie perché preservare la vista è cruciale e molti tendono a trascurarla finché non si presentano problemi evidenti. Grazie ad appuntamenti dello sport e della salute come la “Race for the Cure” e la “Cardio Race” è possibile raggiungere un pubblico sempre più ampio. Quest’anno gli screening della vista hanno coinvolto adulti e bambini e circa il 10% di coloro che si sono sottoposti ai test è stato invitato a non sottovalutare la situazione raccomandando una visita oculistica urgente per via di varie problematiche che sono state riscontrate nel corso del controllo visivo».

Inoltre, nell’ultimo anno Commissione difesa vista ha dedicato la propria attenzione e le proprie attività di prevenzione anche sul tema ‘’vista e sicurezza alla guida’’ facendosi portavoce di una campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale. «In concomitanza con le giornate di screening di settembre e ottobre, è stato trasmesso lo spot di “Vista e Guida” di Cdv Ets sulle principali emittenti televisive per consolidare il messaggio di prevenzione della vista con focus sulla guida e sottolineare quanto sia fondamentale avere una buona vista per salvaguardare la propria sicurezza e quella degli altri».

La scelta di Cdv di partecipare e supportare queste manifestazioni, «nasce dall’obiettivo di sensibilizzare sempre più persone sull’importanza della ricerca e della prevenzione e in particolare sui rischi derivanti da una scarsa attenzione alla salute degli occhi. Le giornate dedicate agli screening sono anche un momento di condivisione e informazione sulle corrette pratiche rivolte al mantenimento di una buona qualità visiva».

Tutte le iniziative di screening sono state rese possibili grazie alla collaborazione con i partner tecnologici Zeiss, Essilor e Frastema Ophthalmics, che hanno messo a disposizione la loro migliore strumentazione per effettuare i test; Federottica Bari Bat, Federottica Bologna, Federottica Napoli Acoin, Gruppo GreenVision, Amoa (Associazione medici oculisti per l’Africa), gli ortottisti assistenti in oftalmologia e i medici oculisti dell’Azienda ospedaliera universitaria Federico II, gli ortottisti e medici oculisti che hanno preso parte all’iniziativa in via del tutto autonoma e indipendente.

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

Medaglia d’Onore a Giulio Velati dal Consiglio Generale degli Ottici Optometristi di Spagna
Giulio Velati, recentemente scomparso, è stato uno dei pionieri dell’optometria italiana e past presidente Federottica. La delegazione spagnola del Consiglio Generale degli Ottici Optometristi, guidata dal presidente Juan Carlos Martinez Moral ed Edoardo Moran, gli ha assegnato all'unanimità la Medaglia d’onore, il massimo riconoscimento iberico professionale “per la sua difesa e dedizione all’Optometria”.

Cdv chiude l’anno con 1.200 controlli della vista gratuiti

Pubblicità