il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
venerdì 19 Aprile 2024
- Aggiornato oggi, 13:07

Visentin: una piattaforma smart per il centro ottico e l’utente

di Dario Andriolo
24 Febbraio 2023
11:22
Numerosi gli ottici che hanno potuto vedere in anteprima a Mido le novità di Bludata Informatica: tra queste spicca Blu Booking, la piattaforma di prenotazioni online per i centri ottici insieme alle ultime implementazioni dei gestionali Focus 10, Focus Crm e Focus Web.

In un Mido che ha fatto registrare un’enorme presenza di visitatori, lo stand di Bludata si è distinto per il continuo susseguirsi di ottici impegnati nei corsi di formazione sui software e incuriositi dalle novità proposte dall’azienda informatica. Su tutte spicca Blu Booking, la nuova piattaforma web presentata in anteprima a Mido, per offrire ai clienti dei centri ottici la prenotazione online.
«La nuova piattaforma è facile da usare e permette al consumatore finale di prenotare il suo appuntamento e il servizio che preferisce comodamente online 24 ore su 24», spiega a Ottica Italiana Maria Chiara Visentin, direttore commerciale di Bludata (nella foto). «La nuova piattaforma web rappresenta una soluzione “smart”, comoda sia per l’utente finale sia per l’ottico che, grazie a questo strumento, può avere un’agenda sempre aggiornata in tempo reale».

Il sistema di prenotazione appuntamenti Blu booking è infatti integrato con un’agenda, «dietro alla quale c’è un algoritmo evoluto che considera i carichi di lavoro e propone una gestione degli slot. Prendiamo l’esempio di un’azienda con due centri ottici in cui lavora un solo contattologo, impegnato la mattina in un centro ottico e il pomeriggio nell’altro: l’algoritmo tiene conto delle disponibilità del contattologo e le evidenzia nell’agenda».

La piattaforma, come ci conferma la manager di Bludata, sarà disponibile per i centri ottici fra qualche mese: «È stato importante presentare il nuovo sistema qui a Mido perché abbiamo avuto la possibilità di raccogliere i primi feedback da parte degli ottici su quello che è il prototipo del prodotto, che poi implementeremo con quelle che saranno state le loro indicazioni. Devo dire con soddisfazione che al primo impatto lo strumento è piaciuto molto perché risponde a una esigenza, quella di prenotare online, che non era così diffusa prima dello scoppio della pandemia. Prenotare online è stata una di quelle abitudini o cambiamenti positivi che abbiamo imparato a usare e che ora troviamo estremamente comodo».

L’articolo completo sarà pubblicato sul numero 761 di Ottica Italiana

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

Aioc: il Congresso dà valore all’ottica e optometria
Giuliano Bruni, presidente Aioc, spiega a OITV l’importanza del Congresso Unitario del 19 e 20 maggio 2024, per far riconoscere l’importanza della figura dell’ottico optometrista e dare forza alla comunità dei professionisti della visione.

Visentin: una piattaforma smart per il centro ottico e l’utente

Pubblicità