il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
mercoledì 22 Maggio 2024
- Aggiornato ieri, 17:18

Taormina aspetta Expo Ottica Sud a ottobre 2021

di Redazione
17 Marzo 2021
11:49

La macchina organizzativa del salone mediterraneo dedicato al settore professionale dell’ottica e optometria si è attivata per l’appuntamento, dal 9 all’11 ottobre 2021, presso il Centro PalaLumbi di Taormina, fiduciosa che il quadro sanitario nazionale sia favorevole al ritorno in presenza di ottici optometristi e aziende.

Fiduciosa che i prossimi mesi portino la svolta decisiva al miglioramento del quadro sanitario nazionale, l’organizzazione di Expo Ottica Sud è già al lavoro per realizzare l’edizione 2021 del salone mediterraneo rivolto ad aziende e professionisti del settore del Sud Italia. L’appuntamento è fissato a Taormina, presso il Centro PalaLumbi, dal 9 all’11 ottobre 2021.

«Expo Ottica Sud è il risultato di un grande lavoro di squadra – dichiara Massimo Pennisi, presidente del salone – che parte da lontano e rafforzatosi un passo alla volta. Sin dalla prima edizione ha catalizzato l’attenzione delle grandi aziende a conferma della validità del progetto».

Taormina si trova sulla costa jonica siciliana, a metà strada tra Catania e Messina. Per raggiungerla in auto si impiegano circa trenta minuti lungo l’autostrada A18. In aereo si arriva all’aeroporto di Catania e poi da lì in treno, grazie alla realizzazione della nuova stazione ferroviaria dedicata, adiacente l’aeroporto, direzione Messina con fermata direttamente nella stazione di Taormina. Con i pullman è raggiungibile da Messina e da Catania (aeroporto e centro città). Il PalaLumbi è la zona espositiva del salone, con parcheggio annesso, Dal centro fieristico è possibile raggiungere il Borgo in circa 5 minuti con i continui servizi navetta gratuiti. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito di Expo Ottica Sud.

«L’obiettivo è di consentire, come sempre, agli operatori del settore di poter visionare quanto di più moderno propone e offre il mercato – prosegue Pennisi – raggiungendo, quindi, le proprie aziende di riferimento in un tempo breve e in un contesto agevole e favorevole. Partecipare innanzitutto per incontrarsi, per conoscere l’ampia offerta, per aggiornarsi, per sviluppare un utile momento di aggregazione, per sentirsi appieno parte del sistema e perché no, godere della bellezza di Taormina anche insieme ai propri cari. Il mese di ottobre riserva un clima ancora mite e temperato che mette in evidenza splendidamente i colori e i profumi di un territorio simbolo della nostra Terra di Sicilia. Rivolgiamo pertanto un grande plauso alle migliaia di ottici optometristi che, visitando la fiera ogni anno, dimostrano di rivolgere grande attenzione all’aggiornamento e all’innovazione, così da poter trasferire ai propri clienti il miglior supporto tecnico e scientifico».

L’ingresso a Expo Ottica Sud è gratuito e riservato esclusivamente agli operatori del settore, ai loro accompagnatori e chi è in possesso di biglietto di invito, rilasciato dall’azienda espositrice o dalla segreteria organizzativa.

Nell’ambito del salone sono in programma anche convegni tecnici e presentazioni aziendali. «Il comparto sa di trovare un punto di incontro privilegiato – conclude il presidente di Eos – perché Expo Ottica Sud si conferma quale prima grande e completa manifestazione del Sud Italia».

Ottica Italiana seguirà, come da consuetudine, la fiera dando le anticipazioni e le informazioni sullo svolgimento attraverso i propri media e lo speciale “Il giornale di Expo Ottica Sud”.

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

Bendetti: Congresso in ottica e optometria, successo che arriva da lontano
Ai microfoni di Ottica Italiana TV c'è Marco Benedetti, rappresentante del Coordinamento albo ottici optometristi, che esprime la sua soddisfazione per la riuscita del Primo Congresso Unitario e spiega anche come è nato il progetto.

Taormina aspetta Expo Ottica Sud a ottobre 2021

Pubblicità