il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
venerdì 19 Aprile 2024
- Aggiornato oggi, 13:07

Proroga all’8 febbraio per invio dei dati delle spese sanitarie II semestre 2021

di Stefano Bertani
29 Gennaio 2022
10:37
Il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate è arrivato anche grazie alla formale richiesta di Federottica, inviata al Ministero dell’Economia e delle Finanze nei giorni scorsi, e si riferisce alla trasmissione dei dati delle spese sanitarie da parte di tutti i soggetti tenuti a tale adempimento in base alla normativa vigente.

Con il provvedimento n.28825/2022 del 28 gennaio 2022 l’Agenzia delle Entrate ha prorogato il termine per la trasmissione dei dati al Sistema Tessera Sanitaria delle spese sanitarie riferite al secondo semestre 2021 dal 31 gennaio all’8 febbraio 2022. Tale proroga si intende riferita alla trasmissione dei dati delle spese sanitarie da parte di tutti i soggetti tenuti a tale adempimento in base alla normativa vigente.

Questo a seguito di una formale richiesta di Federottica inviata al Ministero dell’Economia e delle Finanze nei giorni scorsi. Si legge difatti nel dispositivo: “Con riferimento alle spese riferite al secondo semestre 2021, con nota del 26 gennaio 2022 una significativa associazione di categoria ha rappresentato che gli operatori, a causa del perdurare dell’emergenza sanitaria, hanno incontrato delle difficoltà nel rispettare la scadenza prevista per la trasmissione dei dati al Sistema Tessera Sanitaria e ha quindi richiesto una proroga di qualche giorno”.

“Pertanto” si legge “anche se le difficoltà segnalate non derivano da aspetti tecnici, considerato che la mancata trasmissione dei dati inciderebbe negativamente sulla completezza delle informazioni da riportare nella dichiarazione dei redditi precompilata, d’intesa con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, viene prorogata di 8 giorni la scadenza del 31 gennaio 2022 prevista per la trasmissione al Sistema Tessera Sanitaria delle spese sanitarie relative al secondo semestre del 2021, senza impatti sul calendario della campagna dichiarativa 2022”.

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

Aioc: il Congresso dà valore all’ottica e optometria
Giuliano Bruni, presidente Aioc, spiega a OITV l’importanza del Congresso Unitario del 19 e 20 maggio 2024, per far riconoscere l’importanza della figura dell’ottico optometrista e dare forza alla comunità dei professionisti della visione.

Proroga all’8 febbraio per invio dei dati delle spese sanitarie II semestre 2021

Pubblicità