il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
domenica 23 Giugno 2024
- Aggiornato 18/6, 13:19

Fabrizio Zeri nel “Board of Directors” di Iacle: la prima volta per un italiano

di Redazione
29 Luglio 2021
16:32
Un prestigioso incarico internazionale per il docente dell’Università Bicocca di Milano, che sarà direttore dell'area regionale Eame (Europa, Africa e Medio Oriente) dell'associazione Iacle.

Lo scorso mese, l’International Association of Contact Lens Educators (Iacle), a cui afferiscono da tutto il mondo docenti universitari di lenti a contatto e persone attive nell’insegnamento di questa materia, ha rinnovato il suo board.

Sono stati eletti nel nuovo organo di controllo dell’associazione Philip Morgan (University of Manchester), poi eletto nuovo presidente, Shehzad Naroo (Aston University, Birmingham) eletto vicepresidente, Etty Bitton (Université de Montréal) eletta segretaria/tesoriere, oltre a Renée Reeder (University of Pikeville, Kentuck), Byki Huntjens (City University, London) e Fakhruddin Shamsheer Barodawala (EGi University, Malaysia).

Il nuovo board ha nominato da pochi giorni i tre direttori regionali: Kah Ooi Tan (Singapore) per l’Asia Pacific, Martín Edisson Giraldo Mendivelso (De La Salle University) per l’America, e Fabrizio Zeri (Università Milano Bicocca) per l’Eame (Europa, Africa e Medio Oriente). È la prima volta che un docente/ricercatore italiano diviene direttore della Iacle e succede a Judith Morris (City University, London), che per tanti anni ha svolto questo ruolo nella regione.

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

31° Premio Ferrante di Optometria alla memoria di Sergio Villani
È un premio alla memoria quello consegnato per la trentunesima edizione del Premio Nazionale di Optometria “Francesco Ferrante”: il riconoscimento viene attribuito a Sergio Villani, nato a Cecina (Li) l’8 gennaio 1934 e scomparso a Pescia (Pt) 14 maggio 2021, che in cinquant’anni di carriera ha saputo tracciare linee fondamentali per lo sviluppo della professione dell’ottico optometrista.

Fabrizio Zeri nel “Board of Directors” di Iacle: la prima volta per un italiano

Pubblicità