il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
venerdì 19 Aprile 2024
- Aggiornato oggi, 13:07

Cambio al vertice di Rodenstock: Barberis subentra a Villotti come country manager Italia

di Redazione
2 Dicembre 2021
16:57
Massimo Barberis prende il posto di Michele Villotti che, nel corso del suo triennio di direzione, ha dato nuovo impulso al brand, oggi tornato ai vertici del segmento e allineato alle nuove esigenze di mercato attraverso il lancio dell'innovativa tecnologia B.I.G. Vision for All.

È quanto comunicato da Rodenstock Italia, oggi, con una nota in cui viene specificato che Massimo Barberis, che entrerà in Rodenstock a pieno titolo a partire dal prossimo 17 gennaio, «conta su un’esperienza ventennale nel mercato internazionale del settore oftalmico e giunge in Rodenstock con l’obiettivo di rafforzare lo sviluppo del Gruppo e della società italiana, accompagnando i clienti Rodenstock verso l’utilizzo virtuoso della filosofia B.I.G. Vision».

Barberis ha iniziato la sua carriera nel reparto commerciale di De Rigo Vision per poi passare a Essilor Italia, società di cui diventa direttore generale della business unit Oftalmica Galileo. Nella sua più recente posizione, come direttore generale di Oxo Italia (Consorzio Optocoop Italia), ha rappresentato 450 ottici in 16 gruppi di acquisto locali su tutto il territorio nazionale. Nella sua carriera professionale, Massimo Barberis ha acquisito un know-how completo nei settori delle vendite e del marketing, della finanza e della logistica, competenze strategiche per la migliore definizione ed il raggiungimento degli obiettivi che si pone la società.

«Siamo lieti di aver trovato un manager così esperto – afferma Anders Hedegaard, Ceo di Rodenstock Group – come successore di Michele Villotti. La sua profonda conoscenza del settore e del mercato italiano rende Massimo una persona perfetta per l’azienda. Ringraziamo sinceramente Michele per il suo impegno negli ultimi tre anni, dove ha contribuito a riportare il marchio Rodenstock nel panorama italiano».

Per il nuovo country manager si spalancano le porte della filiale italiana Rodenstock dove potrà portare il suo know-out e la sua competenza per cercare di raggiungere “nuovi ambiziosi traguardi che puntano ad ampliare la posizione di leadership di Rodenstock nel suo segmento di riferimento, attraverso la definizione di nuovi standard e nuove norme per la visione migliore, e il raggiungimento  – conclude la nota Rodenstock – di un servizio unico e di grande valore per i propri clienti».

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

Aioc: il Congresso dà valore all’ottica e optometria
Giuliano Bruni, presidente Aioc, spiega a OITV l’importanza del Congresso Unitario del 19 e 20 maggio 2024, per far riconoscere l’importanza della figura dell’ottico optometrista e dare forza alla comunità dei professionisti della visione.

Cambio al vertice di Rodenstock: Barberis subentra a Villotti come country manager Italia

Pubblicità