il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
venerdì 19 Aprile 2024
- Aggiornato oggi, 13:07

Zeiss MyBusiness: la gestione del centro ottico è più smart

di Redazione
19 Luglio 2023
17:44
Il nuovo portale è online dal 13 luglio, sviluppato grazie agli input degli ottici partner per rendere la fruizione dei servizi più semplice e personalizzata.

L’innovazione in chiave digitale è di casa in Zeiss Vision Care, con soluzioni sempre più avanzate per rendere più smart i flussi di lavoro dei centri ottici partner. L’ultimo arrivato è il nuovo portale MyBusiness, online dal 13 luglio, e accessibile sempre da MyZeiss, tramite Zeiss ID. Con questo sito, l’azienda completa la propria offerta di servizi digitali per i professionisti della visione.

«Abbiamo iniziato con la migrazione verso MyZeiss, la piattaforma online per i professionisti della visione che ha sostituito la precedente “Area Ottici”, con l’obiettivo – spiega Mirko Caronno, digital platform manager Zeiss Vision Care Italia – di riunire le applicazioni, i servizi e le risorse che Zeiss offre tutte in un unico luogo. Oggi il rilascio di MyZeiss si è concluso ed è disponibile per tutto il nostro parco clienti. Al di là del rinnovamento grafico, la vera chiave di volta sta nella modalità di autenticazione: attraverso lo Zeiss ID, l’ottico ha accesso a tutto l’ecosistema digitale Zeiss. Il titolare può attivarlo per sé ma anche per ciascuno dei suoi dipendenti, con la possibilità di modulare in maniera differenziata e personalizzabile le informazioni e i contenuti visibili a ognuno di loro».

Nel nuovo portale Zeiss MyBusiness, gli ottici optometristi partner possono monitorare gli ordini, verificare lo stato di avanzamento delle spedizioni o le condizioni di accordi commerciali specifici, visionare lo stato dei carnet acquistati e il relativo credito residuo e tutto ciò che rende il flusso di lavoro più agevole e smart.

«MyBusiness, che offre funzioni diverse – aggiunge Annalisa Marino, trade marketing manager Zeiss Vision Care Italia – in considerazione del livello di partnership, è stato ridisegnato partendo dagli input e dalle esigenze degli ottici sulla base delle caratteristiche e sul tipo di informazioni che volessero trovare sulla piattaforma. Il concetto di base è “zero pensieri” proprio perché la nuova piattaforma offrirà all’ottico una soluzione immediata per qualunque informazione stia cercando: il portale mostra in maniera più semplice e sempre aggiornata tutte le informazioni relative al rapporto tra centro ottico e Zeiss, e offre la possibilità di personalizzare la homepage, chiamata bacheca. Qui, infatti, è possibile scegliere quali argomenti mettere in primo piano, in base alle proprie esigenze, con la possibilità di modificare il proprio cruscotto personale in qualsiasi momento: un grande passo in avanti quindi per avere sempre sott’occhio le informazioni di cui si ha più bisogno nel proprio lavoro quotidiano».

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

Aioc: il Congresso dà valore all’ottica e optometria
Giuliano Bruni, presidente Aioc, spiega a OITV l’importanza del Congresso Unitario del 19 e 20 maggio 2024, per far riconoscere l’importanza della figura dell’ottico optometrista e dare forza alla comunità dei professionisti della visione.

Zeiss MyBusiness: la gestione del centro ottico è più smart

Pubblicità