il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
mercoledì 12 Giugno 2024
- Aggiornato 10/6, 18:41

Ebo: diverse iniziative a sostegno dei lavoratori dell’occhialeria

di Redazione
22 Novembre 2022
17:33
Il sostegno ai lavoratori e alle aziende del settore si concretizza, anche quest’anno, con alcune iniziative messe in campo dall’Ente bilaterale dell’occhialeria per un supporto concreto in una fase complessa come quella attuale.

Sono diversi gli ambiti in cui intervengono le iniziative istituite da Ebo (Ente Bilaterale dell’occhialeria) per un aiuto concreto in chiave di welfare, studio e formazione per i dipendenti del settore.

Si parte con un fondo per il sostegno di maternità/paternità che prevede l’erogazione di un bonus una tantum, del valore di euro 400 a figlio (euro 800 nel caso di 2 gemelli, ecc.) per tutti i lavoratori in forza con contratto a tempo indeterminato/non in prova delle aziende iscritte ad Ebo e in regola con la contribuzione, che abbiano avuto o adottato un figlio e che abbiano un indicatore Isee inferiore o uguale a 30mila euro. «I richiedenti – spiega una nota dell’ente – dovranno effettuare l’accesso all’area riservata del sito Entebilateraleocchialeria.it e presentare il modulo di richiesta, correttamente compilato e firmato, entro 60 giorni dalla nascita del bambino. L’erogazione avverrà in base alla data di ricezione delle domande fino ad esaurimento del fondo. Il bonus è già immediatamente richiedibile dalle lavoratrici e dai lavoratori dipendenti di aziende che applicano il Ccnl dell’occhialeria».

Un altro aspetto su cui si è concentrata l’attenzione di Ebo è il sostegno allo studio, con un contributo (a partire dal 2023), e per il co-finanziamento dei corsi di formazione rivolti a lavoratrici e lavoratori delle aziende del settore occhialeria (Protocollo Regione Veneto/Anfao).

L’Ente, inoltre, «è impegnato nell’aggiornamento dei descrittivi dell’inquadramento professionale, definiti dal Ccnl occhialeria, e nell’attivazione del nuovo sito Entebilateraleocchialeria.it, con l’implementazione delle sue funzionalità, per le aziende e per i loro dipendenti, oltre alla possibilità di richiedere i servizi direttamente tramite il portale».

«Vediamo con favore questa nuova collaborazione tra l’organizzazione datoriale Anfao e le organizzazioni sindacali Femca Cisl, Filctem Cgil e Uiltec Uil – sottolinea nella nota Lorraine Berton, presidente Ebo – per una fattiva ripresa delle attività dell’ente, che riteniamo essere sicuramente molto importanti in questo momento di difficoltà, sia per le aziende che per i lavoratori».

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

“Eticamente valorizza prodotto e centralità dell’ottico optometrista”
Gli ottici optometristi promotori del progetto di Federottica, Gianluca Pieragostini e Paolo Muscetti, durante il Congresso Unitario di Milano raccontano a OITV le adesioni delle aziende a Eticamente nell’ultimo anno e mezzo e come il progetto dia valore alla professionalità dell’ottico optometrista e alle imprese partecipanti.

Ebo: diverse iniziative a sostegno dei lavoratori dell’occhialeria

Pubblicità