il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
mercoledì 22 Maggio 2024
- Aggiornato oggi, 16:01

Da New York a Milano, Mido scalda i motori

di Redazione
4 Aprile 2022
18:02
Il presidente di Mido, Giovanni Vitaloni, era presente nella città Usa per Vision Expo East, dove ha presentato la prossima edizione di Mido. Una tappa importante per rilanciare, insieme al presidente di Ice/Ita New York, Antonino Laspina, l’occhialeria italiana negli States.

Un appuntamento che è stato occasione di lancio per Mido 2022, in programma dal 30 aprile al 2 maggio a Milano Fiera Rho, e di rilancio dell’export italiano negli Stati Uniti. È una delle chiavi della presenza del presidente della fiera milanese, Giovanni Vitaloni, a New York, nell’ambito di Vision Expo East, dove lo scorso sabato 2 aprile ha incontrato giornalisti, espositori, buyer e operatori del settore per presentare la prossima edizione di Mido. Il presidente Vitaloni è stato raggiunto dal direttore di Ice/Ita New York, Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, Antonino Laspina, per discutere della ripresa economica degli ultimi mesi.

Ed è l’edizione del ritorno in presenza per Mido, in cui parteciperanno 650 espositori provenienti da 45 paesi, tra cui Usa, Germania, Francia, Spagna, Corea e Giappone, per presentare collezioni e prodotti a un parterre di buyer, ottici, designer e giornalisti nazionali e internazionali. «Grazie a Ice/Ita – ha sottolineato Vitaloni – accoglieremo inoltre 150 operatori, tra buyer e stampa, da 50 paesi che, il 29 aprile durante una speciale anteprima, potranno visionare le collezioni Made in Italy di 60 aziende e che accoglieremo poi a Mido a partire dal giorno successivo».

vision east expo 2022
Vision East Expo 2022

La fiera milanese verrà inaugurata sabato 30 aprile, alle 10.30 all’Auditorium del Centro Servizi, con un evento fresco, ritmato, brillante che vedrà il saluto delle istituzioni, a cui seguirà la presentazione dei dati di chiusura del settore (2021) e la previsione per il 2022 e la consegna dei premi ai “past president” e alle aziende che, da 50 anni, sono a Mido.

«La forza di Mido – ha aggiunto Vitaloni – risiede inoltre nella sua forte connotazione di evento in cui fare business e momento privilegiato d’incontro tra gli addetti ai lavori, per condividere esperienze e confrontarsi sugli ultimi trend del mercato mondiale, di cui gli Usa rappresentano da sempre il punto di riferimento per l’export dell’occhialeria italiana. Ogni anno, infatti, il nostro Paese esporta negli Stati Uniti circa il 30% del totale delle sue esportazioni, che corrisponde a circa 26milioni di paia di occhiali”.

Il rapporto speciale tra Italia e Usa è stato evidenziato da Antonino Laspina: «Le statistiche dell’export di prodotti italiani negli Stati Uniti del 2021 mostrano una crescita straordinaria rispetto all’anno precedente, di oltre il 60%». Laspina ha poi annunciato una collaborazione che, nei prossimi mesi, porterà Ice e Anfao a lavorare insieme per promuovere il mercato dell’occhialeria italiano negli Stati Uniti, partendo da quattro città: New York e Boston, a giugno, e poi Chicago e Dallas. «Sarà un nuovo modo – ha concluso – per mettere in contatto le aziende italiane con il mercato statunitense».

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

Bendetti: Congresso in ottica e optometria, successo che arriva da lontano
Ai microfoni di Ottica Italiana TV c'è Marco Benedetti, rappresentante del Coordinamento albo ottici optometristi, che esprime la sua soddisfazione per la riuscita del Primo Congresso Unitario e spiega anche come è nato il progetto.

Da New York a Milano, Mido scalda i motori

Pubblicità