il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
mercoledì 12 Giugno 2024
- Aggiornato 10/6, 18:41

Arnaldo Benedetti: un professionista dell’editoria che mancherà al nostro settore

di Massimiliano Lanzafame
17 Giugno 2021
14:58
Il ricordo dell'editore di Optical con una lunga carriera alle spalle nel mondo della stampa e memoria storica del settore dell'ottica

In un caldo e afoso pomeriggio milanese, mentre cerchi notizie da raccontare, irrompe sullo schermo il post con la sua foto sorridente e l’annuncio della sua scomparsa, accompagnato dai commenti degli amici del settore che ne salutano rattristati la scomparsa. Arnaldo Benedetti era così anche nella vita: arrivava, salutava e, senza tanti convenevoli ma sempre con garbo e velata ironia, andava subito al dunque centrando il cuore dei temi che voleva affrontare, attraverso domande pungenti e con commenti basati su solida cultura e preparazione, in particolare sugli argomenti economici.

Benedetti se n’è andato alla veneranda età di 86 anni (ma ne ha sempre dimostrati molti di meno), era uno stimato professionista dell’editoria, con una lunga carriera alle spalle sia con incarichi dirigenziali, sia editoriali: prima alla Rizzoli dove è stato, tra l’altro, direttore del personale del Corriere della Sera, per poi trasferirsi al Mattino di Napoli, per approdare successivamente, dopo varie esperienze professionali, all’editoria specializzata del mondo scientifico, in particolare al Corriere Medico e, infine, nel nostro settore. Dopo una breve parentesi al Mondo dell’Ottica, ha fondato e diretto fino ad oggi il magazine Optical di Oerre edizioni (casa editrice di sua proprietà).

Arnaldo è stata una delle prime persone che ho incontrato appena arrivato nel settore dell’ottica, era travolgente nelle sue battute e arguto nelle sue opinioni, ma sempre pronto ad ascoltarti e a cogliere ciò che volevi trasmettere. In tante occasioni, dietro le quinte, ci siamo ritrovati a parlare di aneddoti sui giornali e sui grandi del giornalismo, parole e ricordi sulla storia italiana da custodire gelosamente, come racconti di vita. Lo trovavi sempre in prima fila alle conferenze stampa, “incurante” dei più giovani colleghi rampanti, ed è lì che lo vogliamo immaginare ancora quando, finalmente, torneremo agli eventi in presenza.

Ottica Italiana e Federottica lo ricordano con affetto e si uniscono al cordoglio della famiglia.

Ciao Arnaldo!

Benedetti conferenza Grimont
Arnaldo Benedetti durante una conferenza stampa

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

“Eticamente valorizza prodotto e centralità dell’ottico optometrista”
Gli ottici optometristi promotori del progetto di Federottica, Gianluca Pieragostini e Paolo Muscetti, durante il Congresso Unitario di Milano raccontano a OITV le adesioni delle aziende a Eticamente nell’ultimo anno e mezzo e come il progetto dia valore alla professionalità dell’ottico optometrista e alle imprese partecipanti.

Arnaldo Benedetti: un professionista dell’editoria che mancherà al nostro settore

Pubblicità