il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
mercoledì 22 Maggio 2024
- Aggiornato oggi, 16:01

48° Congresso Adoo: i relatori

di Redazione
17 Marzo 2023
12:20
Il programma degli interventi per l’edizione 2023, in programma a Lazise (Vr), il 28 e 29 maggio, del Congresso Adoo, dal titolo “Funzioni e disfunzioni del sistema visivo: strumenti, procedure e soluzioni a disposizione per il centro ottico”. Due giorni di aggiornamento e confronto professionale di qualità.

Due giorni di aggiornamento e confronto professionale di alto livello animeranno le sponde del Lago di Garda, nella sede congressuale scelta per il 48° Congresso Adoo, presso il TH Lazise – Hotel Parchi del Garda.
Una formula diversa, su due giorni, pensata per permettere ai partecipanti di concentrare la loro presenza in sole due giornate intense e ricche di appuntamenti, cercando di ottimizzare in questo modo sia i costi, sia le spese di trasferta. Per aziende espositrici, relatori e congressisti, il programma inizia la mattina di domenica 28 maggio mattina e termina nel pomeriggio di lunedì 29 maggio, al termine dei workshop tecnico-pratici, una modalità sperimentata con successo nelle due precedenti edizioni del Congresso e che ha riscosso interesse da parte degli ottici optometristi partecipanti. Il pomeriggio di sabato 27, invece, è riservato ai lavori dell’Assemblea Adoo, che coinvolge esclusivamente gli associati.

Il tema proposto per l’edizione 2023 del Congresso Adoo è “Funzioni e disfunzioni del sistema visivo: strumenti, procedure e soluzioni a disposizione per il centro ottico”, ed è ancor più stimolante in quanto unisce maggiormente concetti e pratica, per sviluppare una metodologia comune che possa rendere ancor più efficace e professionale l’attività quotidiana e offrire un servizio sempre più di valore alla persona e al suo benessere visivo. Il programma dei due giorni di lavori, ancora in fase di completamento, concentra interventi mirati e spunti stimolanti in questa chiave.

Domenica 28 maggio
Si parte alle 10.30 con Andrea Panzeri che illustra il tema “Monocoli negativi: un metodo per il trattamento delle disfunzioni del sistema visivo”. L’intervento precede l’inaugurazione ufficiale del 48° Congresso Adoo. A seguire, la sessione del mattino prosegue con le relazioni di Marco Tovaglia, con “L’applicazione di lenti a contatto: un percorso fatto di dettagli”, e Guido De Martin, con “Uso dell’analisi aberrometrica nella pratica clinica quotidiana”.
Il programma del pomeriggio si apre con Monica Poscoliero e Alessio Facchin, che parlano de “Il Groffmann Visual Tracing Test è pronto, per gli adulti e per i bambini”, e con Francesca e Paolo Patuzzi con “GIVEProgram: strumenti, procedure e prodotti a disposizione del centro ottico per la valutazione, la gestione e il trattamento delle funzioni e disfunzioni del sistema visivo”.
Segue la tavola rotonda “I protocolli operativi: linee guida per un modello optometrico di valutazione del sistema visivo”. A chiudere la sessione pomeridiana, intervengono Gabriele Esposito con “DEM Test: procedura, valutazione, scoring, efficacia”, Matteo Fagnola con “Lenti a supporto accomodativo: indicazioni cliniche e limiti” e Claudia Colandrea con “Raccomandazioni di buona pratica e prospettive della visione binoculare”
Alla sera di domenica, la tradizionale “Cena insieme” (evento soggetto a prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili).

Lunedì 29 maggio
La sessione del mattino è dedicata ai Progetti Adoo: si apre con “Eticamente”, illustrato da Paolo Muscetti e Gianluca Pieragostini, seguito da “Sport Vision”, presentato da Federica LuoniAlberto Merlo e Stefano Panzeri, prosegue Luigi Seclì con il progetto “Miopia no grazie” e si conclude con Enrico Armando, Bruno Maestrelli e Sofia Vicentini che illustrano il progetto “Bimbovisione”. È previsto uno spazio dedicato alle domande e approfondimenti sui progetti Adoo in apertura della sessione pomeridiana, prima delle relazioni in programma nell’ultima parte dei lavori, che vede gli interventi di Sara Bolla con “Contenuto proteico e osmolarità del film lacrimale: analisi con il porto di lenti a contatto di diverso materiale”, Maria Giulia Muzzi con “Troubleshooting con lenti a contatto”, Marta Bonetti e Umberto Umbach con “Valutazione della compensazione astigmatica: confronto tra diverse metodologie” e Zayda Carolina Calderon con “Visual Training passo dopo passo”.
I lavori del congresso si chiudono con il workshop legale e fiscale a cura di Paolo Noli, consulente legale Federottica, e Giuseppe Piazzolla, consulente fiscale Federottica.

Per iscriversi e trovare tutte le informazioni è sufficiente visitare la landing page del 48° Congresso Adoo, l’area specifica all’interno del nostro portale web Federottica.org dedicata all’evento formativo di Lazise. Questa volta non puoi mancare. 

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

Bendetti: Congresso in ottica e optometria, successo che arriva da lontano
Ai microfoni di Ottica Italiana TV c'è Marco Benedetti, rappresentante del Coordinamento albo ottici optometristi, che esprime la sua soddisfazione per la riuscita del Primo Congresso Unitario e spiega anche come è nato il progetto.

48° Congresso Adoo: i relatori

Pubblicità