il magazine
della federottica

Ora nei centri ottici
DAL 1959
giovedì 18 Luglio 2024
- Aggiornato oggi, 11:10

Visottica Group, la crescita nel 2022 è a doppia cifra

di Redazione
29 Agosto 2023
16:44
L’azienda veneta del comparto occhialeria chiude l’esercizio con un fatturato di 98 milioni di euro (+14%). Il presidente Rinaldo Montalban: «Proseguiamo sulla strada della diversificazione del business».

Il 2022 è stato un anno davvero positivo per i numeri di Visottica Group, azienda veneta specializzata nella produzione di componenti per occhiali. La chiusura del bilancio consolidato 2022, infatti, porta in dote risultati molto positivi grazie a un fatturato pari a 98 milioni di euro, in progresso del 14% rispetto agli 86 milioni del 2021. Il Gruppo sottolinea come il dato benefici anche dei ricavi di Ethos, società portata a consolidamento nello scorso esercizio, ma non comprenda il fatturato di Ideal, ultima arrivata con l’acquisizione avvenuta nel 2023.

«Il risultato conferma la spinta alla crescita – si legge in una nota dell’azienda – che ha caratterizzato negli ultimi anni il Gruppo con sede centrale a Susegana (Tv). Grazie a una politica di acquisizioni mirate di aziende tecnologicamente complementari, accompagnata da uno sviluppo organico del business, i ricavi di Visottica risultano cresciuti di oltre il 50% rispetto al 2019, quando registrò un fatturato di 64 milioni di euro. Nel medesimo arco di tempo, i dipendenti a livello globale sono cresciuti dai 1080 di 4 anni fa agli attuali 1300, distribuiti in sette stabilimenti produttivi – di cui sei in Italia e uno in Cina per la produzione destinata al mercato asiatico – cinque uffici commerciali e una trading company situata ad Hong Kong».

La strategia del Gruppo, focalizzata su un piano di diversificazione delle attività, ha portato ai risultati positivi, come sottolineato da Rinaldo Montalban, presidente Visottica Group. «Nel nostro percorso di sviluppo il 2022 è stato un anno fondamentale, durante il quale si è consolidato il processo di integrazione delle società acquisite negli anni precedenti, facendo fronte ad una domanda di mercato in aumento. Questo ci ha permesso di sfiorare la soglia dei 100 milioni di euro di ricavi, un traguardo impensabile fino a pochi anni fa, tenuto conto delle difficoltà legate alla pandemia e alle tensioni internazionali. Tale crescita – che registriamo soprattutto nelle aziende del perimetro italiano – riguarda non solo la produzione per il comparto occhialeria ma anche gli altri settori su cui stiamo investendo. Proseguiamo anche nel 2023 sulla strada dell’espansione e della diversificazione del business – conclude – per offrire un servizio sempre più completo ai nostri clienti e ai partner, esplorando nuove opportunità funzionali al nostro sviluppo strategico».

Ultime notizie

1
2
3
4
5
Newsletter

Puoi disiscriverti quando vuoi cliccando sull’apposito link che riceverai in ogni newsletter.
Le informative privacy sulla gestione dei tuoi dati le trovi cliccando qui.
Problemi con l’iscrizione? Consulta le FAQ.

Lasciati coinvolgere dal nostro rapido riepilogo delle notizie da non perdere!

Top video

Uno sguardo sul Primo Congresso Unitario di Ottica e Optometria
Un breve resoconto sulla due giorni congressuale dal titolo "VISIONE & DIGITALE, UN APPROCCIO COMPLETO PER L’OTTICA E L’OPTOMETRIA MODERNA", svoltosi a Milano il 19 e 20 maggio 2024.

Visottica Group, la crescita nel 2022 è a doppia cifra

Pubblicità